Gli smile e le emozioni sono molto legati nei messaggi moderni: Facebook, Whatsapp, Instagram, Messenger, Twitter. Un testo senza emoticon ormai sembra quasi inespressivo.

Non è più un modo di fare esclusivo dei giovani, ma è una pratica che seguono tutti quelli che comunicano tramite i social e lo smartphone. Un messaggio senza emoji potrebbe far riflettere molto: è sincero o è ironico? È arrabbiato con me?

Non sempre però questi smileys semplificano la situazione: esistono moltissime emoticon con significati nascosti, che solo alcune nicchie di persone sono in grado di riconoscere. Inoltre, con l’utilizzo di queste piccole immagini si rischia anche di andare incontro a grossi fraintendimenti, soprattutto se queste vengono tradotte in maniera diversa dalle due parti in causa.

Qual è il vero significato delle emoticon?

Emoticons rabbia

Ci sono più faccine che vengono scambiate per emoticons di rabbia, quando in verità rappresentano emozioni diverse.

La prima è la faccina con il fumo che esce dal naso: sembrerebbe uno sbuffo rabbioso, mentre invece è il simbolo di una vittoria e del mostrarsi fortemente orgogliosi.

Un altro smiley frainteso è la faccina tutta rossa, che a differenza di ciò che pensa la maggior parte della gente, non rappresenta un attacco d’ira ma un grande disappunto. Magari qualcosa in cui speravi non è andato a buon fine? Ecco la situazione giusta per utilizzarla.

Significato emoji pesca

Con il tempo molte faccine sono state decontestualizzate e sono diventate simboli legati alla sfera sessuale. Il significato dell’emoji pesca ha ormai preso tutta un’altra piega, non solo tra i giovani ma tra tutte le persone che popolano i social media. Non sai di cosa stiamo parlando? Prova a osservare bene questa emoticon. Cosa ti ricorda? Esattamente quello a cui stai pensando: il “booty”, comunemente chiamato fondoschiena.

Risulta abbastanza evidente questa traduzione nel momento in cui si filtra una ricerca per l’hashtag dedicato e si da un’occhiata a tutte le foto che popolano Instagram.

Vuoi invitare un amico a mangiare una macedonia? Attento alle emoticon che utilizzerai, mi raccomando!

Faccine emozioni: risate e lacrime

Tra le faccine che rappresentano le varie emozioni ci sono anche quelle che esprimono grosse risate, talmente grosse da arrivare alle lacrime.

Ma perché di queste ce ne sono due?

Potresti pensare che non ci sia differenza, ma in verità c’è: quella leggermente storta rappresenta la versione ancora più estrema, ovvero il “rotolarsi dalle risate”.

Heart emoticons significato

Le heart emoticons possono avere significati molto diversi. Le app di messaggistica e i social network difatti nella lista di faccine contengono molte tipologie di cuore, diverse nel colore e nella forma.

Analizziamole in una breve lista:

  • Il cuore rosso trasmette un messaggio abbastanza ovvio, vero amore. Questa è l’emoji classica e una tra le più utilizzate nella comunicazione.
  • Il cuore nero è sinonimo di un messaggio più contrastante, che può variare dall’umorismo nero alla tristezza, fino al lutto.
  • Il cuore giallo, così come il colore in sé, è simbolo di amicizia e felicità. Nessun senso nascosto in questo caso.
  • Il cuore verde non è il messaggero di gelosia e invidia come qualcuno potrebbe pensare, ma è simbolo di una green life, all’insegna del biologico e nel rispetto dell’ambiente.
  • Il cuore viola non ha una vera connotazione ma è una scelta estetica per i post magari dedicati alla moda, al proprio make-up o outfit.
  • Il cuore blu è sempre utilizzato per trasmettere affetto, seppur meno passionale di quello espresso dalla versione rossa. Viene spesso utilizzato nella giornata mondiale per la consapevolezza dell’autismo.
  • Il cuore che batte è ambivalente: da una parte è il simbolo del batticuore (quindi una risposta amorosa a un messaggio che ci emoziona) dall’altra rappresenta un allarme cardiaco.
  • Il cuore che cresce tramette un messaggio abbastanza ovvio: “mi sto innamorando”. In altri casi può anche ricordare il batticuore.
  • Il cuore che brilla, così come quello viola, non trasmette un messaggio particolare, ma è spesso utilizzato per motivi estetici (nei post, per attirare l’attenzione).

Emoticons Whatsapp significato: gesti e personaggi

Le emoticon Whatsapp possono trasmettere diversi significati: non si tratta più solo di smile tristi o felici, ma di vere e proprie immagini, in cui sono compresi anche molti gesti e vari personaggi.

Trattandosi di disegni complessi, le traduzioni diventano sempre più personali e non sempre queste coincidono con ciò per cui erano state pensate le emoji.

Prendiamo ad esempio la signorina con la mano sinistra alzata e piegata: in molti la prenderebbero per un “vabbè”, ma in verità rappresenta l’assistente di uno sportello informativo. Il personaggio con le mani sopra la testa? Non è un individuo che gioisce, ma in verità rappresenta un “sì” e dovrebbe essere utilizzato per dare conferma.

Anche di gesti ce ne sono molti fraintendibili. Un esempio? Le mani con i palmi verso lo schermo sembrerebbero imitare una posa teatrale oppure uno stop, ma in realtà sono mani tese pronte a un grande abbraccio.